Planimetria catastale rasterizzata: tutto quello che c’è da sapere

planimetria catastale rasterizzata

Spesso in campo immobiliare si sente parlare di planimetria catastale rasterizzata, si tratta di un immobile rappresentato in scala tramite un disegno tecnico che definisce il perimetro dello stabile, le suddivisioni interne e gli eventuali spazi interni come ad esempio un giardino. Nella planimetria vengono rappresentate anche le parti comuni e gli edifici circostanti. Questo documento è obbligatorio in determinate situazioni: quando un immobile (casa, ufficio, magazzino ed altre tipologie) deve essere venduto o acquistato, quando bisogna aprire un mutuo o un contratto di affitto, per presentare in Comune pratiche o certificazioni edilizie.